Tecnologia di riscaldamento - Pompe di calore
Tecnologia di riscaldamento - Pompe di calore

Nel marzo 2007 i leader dell’Unione Europea hanno promosso un approccio integrato verso la politica sul clima e l’energia volta a contrastare i cambiamenti climatici e aumentare la sicurezza dell’approvvigionamento energetico nell’Unione Europea rafforzando la propria competitività. L’intento era quello di trasformare l’Europa in un’economia a basso consumo di carbonio altamente efficiente dal punto di vista energetico.

Gli obiettivi europei per il 2020 sono i seguenti:

  • Riduzione delle emissioni di gas serra nell’Unione Europea di almeno il 20% rispetto ai livelli del 1990
  • 20% del consumo energetico dell’Unione Europea proveniente da fonti rinnovabili
  • Riduzione del 20% del consumo di energia primaria rispetto ai livelli previsti attraverso il miglioramento dell’efficienza energetica.

La Direttiva RES sulle fonti di energia rinnovabile riconosce l’energia proveniente dal vento, dall’acqua e dalla terra come rinnovabile, mentre le pompe di calore sono considerate come la tecnologia di scelta per renderla fruibile.

Le prestazioni dei sistemi a pompa di calore dipendono da numerosi fattori:

Fattori correlati all’edificio

  • Ubicazione dell’edificio - clima
  • Domanda di riscaldamento nominale (isolamento dell’edificio, costruzione nuova / esistente)
  • Sistema di distribuzione del calore
  • Set point della temperatura dell’acqua e profili di riscaldamento

Fattori correlati alla pompa di calore

  • Tecnologia del compressore
  • Tipo di sorgente di calore
  • Tipo di refrigerante
  • Delta di temperatura sugli scambiatori di calore (condensatore / evaporatore)
  • Gestione sbrinamento

I sistemi a pompa di calore moderni devono essere in grado di funzionare in modo efficiente e fornire comfort qualitativo in una vasta gamma di condizioni climatiche. La tendenza è chiaramente orientata verso un concetto di efficienza stagionale (SCOP) rispetto al concetto di prestazione nominale a punto singolo (COP) al fine di rappresentare meglio il funzionamento reale dell’impianto installato (Direttiva ErP, prEN14825).

Emerson Climate Technologies ha sviluppato una gamma completa (da 4 a 45 kW) di compressori Scroll ottimizzati per il riscaldamento, con o senza iniezione di vapore, per fornire un’efficiente capacità di riscaldamento stagionale e un’efficace produzione di acqua calda sanitaria per applicazioni residenziali e commerciali.

La nuova soluzione di Emerson Climate Technologies per applicazioni a pompa di calore con compressore a capacità modulata è stata sviluppata per garantire prestazioni e affidabilità eccellenti, sia in edifici nuovi sia in caso di sostituzione della caldaia. The new ZHW Il nuovo compressore Copeland Scroll™ ZHW è dotato di un innovativo motore a magnete permanente senza spazzole e integra una tecnologia di iniezione del vapore abbinata a una trasmissione altamente efficiente.